MIUR: Opportunità e progetti scolastici

Iscriversi al MIUR e partecipare ai progetti pensati per le scuole.
Il sito del MIUR, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, mette a disposizione dei giovani, degli studenti, dei ricercatori e del personale docente, nonché delle famiglie, tutta una serie di iniziative pensate per perfezionare ed approfondire le esperienze legate all’istruzione e alla ricerca.


I progetti scolastici proposti dal MIUR sono molteplici e rivolti, salvo diversa indicazione espressa di volta in volta nei vari bandi, agli studenti di ogni ordine e grado. Com’è noto, iscriversi al MIUR ed ottenere le proprie credenziali di accesso è un requisito indispensabile per poter adempiere a tutta una serie di obblighi, primo tra tutti l’iscrizione a scuola. Escluse da questo sono gli istituti dell’infanzia, che hanno mantenuto la consegna cartacea dei documenti, e le scuole paritarie.

Il portale messo a disposizione del Ministero si rivela facilmente consultabile da qualsiasi dispositivo elettronico come computer, tablet e cellulare. Grazie a video e tutorial pensati appositamente per gli utenti, i passi da fare per l’iscrizione e gli altri adempimenti sono spiegati nel dettaglio anche tramite dei video. Questa procedura ha semplificato moltissimo le varie fasi dell’iscrizione ma, soprattutto, ha avuto un rilevante impatto in termini di visibilità e trasparenza. Una volta registrati sul sito ed ottenute le credenziali, infatti, è possibile prendere visione e partecipare a numerosi bandi e concorsi, evidenziati anche nelle home page dedicate. Si tratta di approfondimenti su aspetti e vicende contemporanee o gare nelle varie materie, come matematica, latino e greco. Sono previsti anche progetti volti a ricordare personalità importanti come il premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda, unica donna italiana a vincere la prestigiosa onorificenza nel campo delle lettere, o la strage di Capaci, di cui ricorrono nel 2017 i venticinque anni. L’interesse verso aspetti socialmente rilevanti e la pubblicazione online permettono di poter usufruire appieno di tutte quelle che sono e rappresentano le iniziative formative messe a disposizione dallo Stato Italiano. Il sito, inoltre, illustra ampiamente i vantaggi messi a disposizione ai studenti degli istituti di II grado e dei licei. Anche bandi promossi da ONLUS e da altre associazioni sono evidenziati sul sito del Ministero, consentendo di avere immediatamente a colpo d’occhio tutte le iniziative promosse e scegliere quella più idonea a cui è possibile partecipare.